Nelle sale al piano nobile di Palazzo Vallemani – splendida dimora barocca dalle volte affrescate all’inizio del Seicento da pittori umbri e toscani – è esposta la Pinacoteca Comunale di Assisi, che comprende un cospicuo gruppo di affreschi di epoca medioevale e rinascimentale provenienti da edifici civili e religiosi di Assisi e dintorni, e alcuni dipinti su tavola e su tela dei secoli XIV-XVII. La raccolta fu riunita in seguito all’Unità d’Italia (1859), per porre un freno alla forte dispersione del patrimonio artistico della città con la soppressione delle corporazioni religiose. Il pezzo più importante della raccolta è una Maestà attribuita a Giotto, ma sono presenti dipinti di Puccio Capanna, Ottaviano Nelli, Nicolò di Liberatore e Pietro Perugino.

Orario di apertura:

Da novembre a febbraio: venerdì, sabato e domenica 10.00 –  17.00 (ultimo ingresso ore 16.30)

Marzo: 10.00 – 17.00 (ultimo ingresso 16.30) – martedì chiuso

Da Aprile a ottobre: 10.00 – 18.00 (ultimo ingresso 17.30) – martedì chiuso

25 dicembre: chiuso

Biglietti: intero 3,00, ridotto 2,00

Tariffa cumulativa per Pinacoteca, Foro Romano, Rocca Maggiore (inclusa audio guida di tutta la città): intero 10,00, ridotto 7,00

RIDUZIONI: universitari con tessera, scuole, 8-18 anni, ultra 65enni, gruppi sopra le 20
GRATUITO: studenti in visita guidata, residenti di Assisi, bambini fino ad 8 anni non compiuti, disabili non deambulanti

INFO: Via San Francesco, 12 – Tel. 075 8138680 – palazzovallemani@operalaboratori.com