foro romano 2

interni

Sotto l’odierna Piazza del Comune, dominata dal Tempio romano di Minerva (1 sec. a.C.), è visitabile l’antico Foro romano che fu ritrovato nel corso di scavi compiuti nel 1836. Si accede al sotterraneo da via Portica, passando per la cripta romanica dell’ex chiesa di San Nicolò “de platea”, dove sono esposti sarcofaghi, capitelli e iscrizioni provenienti da Assisi o dagli immediati dintorni. I resti del Foro comprendono il basamento del tempio con le porte di accesso al pronao, una cisterna monumentale, un podio con i seggi per i magistrati, un tempietto tetrastilo dedicato a Castore e Polluce. In un secondo ambiente sono conservate tre statue in marmo ritrovate nell’area del Foro e una collezione di oggetti provenienti dall’antico Egitto.

Via Portica, 2 /Tel. 075 8155077

Orario di apertura

Da novembre a febbraio: 10.30 – 13.00 / 14.00 – 17.00

Chiusura: il 25/12 ed il 1/1

Marzo, aprile, maggio, settembre, ottobre: 10.00 – 13.00 / 14.30 – 18.00

Giugno, luglio, agosto: 10.00 – 13.00 / 14.30 – 19.00

 

Biglietti: Intero Euro 4,00 – Ridotto Euro 2,50 – Studenti universitari con tesserino; scolaresche; ragazzi dagli 8 ai 17 anni; comitive di almeno 15 persone; ultra 65enni. Tariffa cumulativa per Pinacoteca, Foro Romano, Rocca Maggiore (validità 7 gg.) /Intero Euro 8,00 – Ridotto Euro 5,00

Gratuito: residenti Comune di Assisi, bambini fino a 8 anni; portatori di handicap (non deambulanti se non con l’ausilio di mezzi meccanici, carrozzina o simile) esclusi gli accompagnatori.